I colori del Jazz – Claudio Savoldi al “Cost”

Semplice esercizio tecnico. Veloce raffazzonato, informale e spontaneo, come un’improvvisazione jazzistica. Semplice gioco sui colori delle luci e dei riverberi, nelle caratteristiche atmosfere che le serate jazz possono regalare.
Qui ritratto Klaus Savoldi Bellavitis al Cost di Milano.
Simple technical exercise. Quick, sketchy, informal and spontaneous, just like a jazz improvisation. Simple game of colors, lights and reflections in such a typical atmosphere that just jazz evenings can give.
Portrayed here, Klaus Savoldi Bellavitis at the Cost, Milan.

 

Cliccare sull’immagine per vederla a dimensione intera.
Click on image to enlarge.

Annunci

3 thoughts on “I colori del Jazz – Claudio Savoldi al “Cost”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...